Ritiro rottami metallici

RITIRO ROTTAMI METALLICI

RITIRIAMO I ROTTAMI METALLICI PRODOTTI DALLA VOSTRA AZIENDA E LI TRASPORTIAMO ALLE FONDERIE PER LA FUSIONE E LA REINTRODUZIONE SUL MERCATO.

Il ritiro dei rottami metallici: da rifiuto, a guadagno


La produzione industriale genera inevitabilmente scarti di produzione, rottami, e rifiuti. Questo fatto indiscutibile è stato per lungo tempo visto come un problema, ed è in effetti un’istanza seria dal punto di vista sia ecologico che economico: il corretto smaltimento dei rifiuti è infatti un’operazione fondamentale per preservare l’ambiente, ed è spesso un’operazione costosa oltre che complessa.Le cose cambiano, tuttavia, quando si ha a che fare con la particolare categoria di rifiuti costituita dai rottami metallici di ogni genere.
A differenza di altri materiali, infatti, i rifiuti metallici, sia ferrosi che non ferrosi, possono essere utilmente reintrodotti, dopo le opportune verifiche, nel ciclo produttivo come materie prime. E questo sposta completamente la valutazione della questione, perché in quest’ottica i rottami metallici generati dalla vostra azienda – per attività produttive, per demolizione, per dismissione –passano dall’essere rifiuti da smaltire al diventare un centro di effettivo guadagno, o per lo meno di recupero dei costi sostenuti, in misura calcolabile e quindi integrabile nella valutazione dei profitti aziendali. Lavorando con noi, potrete iniziare a considerare regolarmente l’impatto del recupero costi sulla vendita dei rottami come un elemento dei vostri prezzi finali – e guadagnare in competitività!

RITIRO ROTTAMI METALLICI

RITIRIAMO I ROTTAMI METALLICI PRODOTTI DALLA VOSTRA AZIENDA, VE LI PAGHIAMO A PESO, E LI TRASPORTIAMO ALLE FONDERIE PER LA FUSIONE E LA REINTRODUZIONE SUL MERCATO.

Il ritiro dei rottami metallici: da rifiuto, a guadagno


La produzione industriale genera inevitabilmente scarti di produzione, rottami, e rifiuti. Questo fatto indiscutibile è stato per lungo tempo visto come un problema, ed è in effetti un’istanza seria dal punto di vista sia ecologico che economico: il corretto smaltimento dei rifiuti è infatti un’operazione fondamentale per preservare l’ambiente, ed è spesso un’operazione costosa oltre che complessa. Le cose cambiano, tuttavia, quando si ha a che fare con la particolare categoria di rifiuti costituita dai rottami metallici di ogni genere. A differenza di altri materiali, infatti, i rifiuti metallici, sia ferrosi che non ferrosi, possono essere utilmente reintrodotti, dopo le opportune verifiche, nel ciclo produttivo come materie prime. E questo sposta completamente la valutazione della questione, perché in quest’ottica i rottami metallici generati dalla vostra azienda – per attività produttive, per demolizione, per dismissione –passano dall’essere rifiuti da smaltire al diventare un centro di effettivo guadagno, o per lo meno di recupero dei costi sostenuti, in misura calcolabile e quindi integrabile nella valutazione dei profitti aziendali. Lavorando con noi, potrete iniziare a considerare regolarmente l’impatto del recupero costi sulla vendita dei rottami come un elemento dei vostri prezzi finali – e guadagnare in competitività!

Chiamateci oggi stesso per un preventivo o maggiori informazioni sul ritiro dei vostri rottami metallici: basta…

Chiamateci oggi stesso per un preventivo o maggiori informazioni sul ritiro dei vostri rottami metallici: basta…

Come funziona l’acquisto dei vostri rottami metallici


Nevola segue la propria clientela in tutte le fasi di questa importante attività.

1) Vi forniamo noi, in comodato d’uso, i contenitori – container, cassonetti, fusti, a seconda delle pezzature, degli ingombri e delle quantità – dove effettuare man mano lo stoccaggio dei rifiuti metallici ferrosi e non ferrosi che risultano giorno per giorno dalle normali attività produttive.

2) Su chiamata, interveniamo con la nostra flotta di mezzi specializzati – scarrabili, oppure dotati di “ragni” o di gru, a seconda dell’entità del lavoro – per caricare tutti i rottami accumulati, ripulire l’area, e trasportarli fino alla nostra sede, dove verranno pesati ufficialmente.

3) Su quel dato di peso, applicando la tariffa pattuita in precedenza in base a tipo ed entità dei rottami e località del ritiro, potrete emettere la fattura per la vendita – che provvederemo a pagarvi immediatamente a mezzo bonifico bancario.

4) In seguito, provvediamo noi alla cernita dei rottami che abbiamo acquistato da voi e al loro trasporto presso le fonderie specializzate che li trasformeranno nuovamente in materie prime pronte per l’utilizzo nell’ambito industriale.

In breve? Vi libererete dei rottami che ingombrano i vostri capannoni, ne avrete un guadagno prevedibile e significativo, e avrete contribuito alla tutela dell’ambiente: il tutto nel pieno rispetto della legge, perché i nostri mezzi e il nostro personale sono autorizzati al trasporto dei rifiuti speciali non pericolosi, e saranno i nostri uffici a sbrigare per voi tutte le pratiche burocratiche, come la compilazione del formulario di trasporto, necessarie all’operazione.

Cosa costituisce esattamente un rottame metallico ?


Non è possibile stilare un elenco davvero completo di tutti i possibili rottami metallici che siamo in grado di acquistare da voi per poi provvedere alla loro reintroduzione come materie prime sul mercato: sarebbero centinaia e centinaia di voci. Ma qui sotto potete trovare diversi esempi delle forme più comuni sotto cui possono presentarsi i rottami metallici ferrosi e non ferrosi (e quindi i rottami di acciaio inossidabile, ferro, ghisa, rame, ottone, bronzo, nickel, metallo duro, alluminio e varie leghe) che possiamo comprare da voi:


Recupero rottami di Acciaio Inox:

Resti di tornitura, trucioli, limatura, sfridi, lamiere e lamierini, putrelle, sfere, tubi, tondi e tondini, interi macchinari.


Recupero rottami di Ferro:

Resti di tornitura, trucioli, limatura, sfridi, lamiere e lamierini, putrelle, sfere, tubi, tondi e tondini, cuscinetti, interi macchinari.


Recupero rottami di Ghisa lamellare e sferoidale:

Resti di tornitura, tubi, pezzi, rottami, sfridi


Recupero rottami di Rame e rame stagnato:

Tubi, cavi elettrici, corde, sfridi, fili, resti di tranciatura e tornitura, caldaiette, trasformatori, motori elettrici, radiatori, componenti elettrici fuori uso, schede elettriche ed elettroniche


Recupero rottami di Ottone e ottone stagnato:

Tubi, rubinetti, lastre, barre, sfridi, resti di tornitura – Rottami in OT 58, 63, 67


Recupero rottami di Bronzo e Brall:

Resti di tornitura, sfridi, valvolame barre lastre – Rottami in Bronzo fosforoso e stagnato


Recupero rottami di Nickel:

Battiture, anodi, catodi, sfridi


Recupero rottami di Metalli duri (Widia, Hss):

Punte, frese, placchette, inserti, sfridi


Recupero rottami di Alluminio

Resti di tornitura, sfridi, estrusi, barre, lastre, profili a taglio termico o a freddo, trasformatori, radiatori

Quali metalli e leghe possiamo acquistare e smaltire per voi?


Siamo in grado di recuperare, trasportare e reintrodurre sul mercato la stragrande maggioranza dei rottami metallici ferrosi e non ferrosi: una lista parziale, come spiegato poco sopra, include ferro, acciaio, alluminio, bronzo, nickel e ancora altri metalli. Ma se vi occorre una lista completa dei materiali metallici i cui rottami possiamo gestire per voi, potete trovarla cliccando qui

Chiamateci oggi stesso per un preventivo o maggiori informazioni sul ritiro dei vostri rottami metallici: basta…

Chiamateci oggi stesso per un preventivo o maggiori informazioni sul ritiro dei vostri rottami metallici: basta…